Condizioni di vendita
 
 
Condizioni Generali di Vendita
P.T.M. Srl Porcellane Tecniche Meridionali

 
I.  Definizione - Campo di applicazione
1.  I seguenti termini e condizioni  standard  si intendono  non  applicabili     ai consumatori finali.
2.  I seguenti termini e condizioni si applicano in via esclusiva; eventuali conflitti o  divergenze nei termini e nelle condizioni
    da parte del Committente non saranno riconosciute da P.T.M. Srl  a meno che la loro validità sia stata concordata espressamente
    e per iscritto.I seguenti termini e condizioni si applicano anche se P.T.M. Srl effettua la consegna al Committente senza riserve,
    in piena consapevolezza del conflitto e della divergenza rispetto ai termini ed alle condizioni del Committente.
3.  Qualsiasi accordo o intesa complementare divergente da questi termini e condizioni non sarà valido se non confermato per iscritto da P.T.M. Srl.
4.  Questi termini e condizioni si applicano anche nei contratti futuri nell'ambito delle relazioni commerciali correnti.
II. Documentazione relativa all'offerta
1.  P.T.M. Srl si riserva di accettare gli ordini pervenuti oltre il periodo di validità indicato nella propria offerta.
2.  P.T.M. Srl si riserva i diritti di proprietà su tutte le proprie riproduzioni,
    disegni, preventivi ed altra documentazione prodotta. Inoltre la loro trasmissione a terzi necessita di espresso consenso scritto da parte di P.T.M. Srl.
3.  Un contratto di fornitura diviene operativo solo in seguito ad una conferma d'ordine scritta di P.T.M. Srl, o comunque in occasione della prima
    consegna di materiale. Se  P.T.M. Srl può provare - dietro presentazione di
    un rapporto di trasmissione - di aver inviato una documentazione via telefax o
    per teletrasmissione di dati, si presume che la stessa sia regolarmente
    pervenuta al Committente.
III.Prezzi - Condizioni di pagamento
1.  Tutti i prezzi di P.T.M. Srl si intendono franco stabilimento di consegna P.T.M. Srl esclusa l'I.VA legalmente in vigore al momento
    dell'emissione della fattura, esclusi l'imballo, i costi di trasporto e di assicurazione che verranno esposti separatamente in fattura.
2.  I pagamenti dovranno essere effettuati entro i termini stabiliti, come indicato sulle offerte e sulle conferme di P.T.M. Srl , in valuta legale
    e al proprio domicilio.
3.  In caso di ritardato pagamento delle fatture, sugli importi fatturati e per ogni giorno di ritardo pari 1/365, sono dovuti interessi di
    mora che matureranno dalla data di scadenza della fattura fino alla data di effettivo pagamento; tali interessi saranno calcolati
    ad un tasso pari al saggio di interesse di periodo pubblicato sulla G.U. della Repubblica Italiana maggiorato di sette punti percentuali
    secondo quanto previsto dall'ari.5 del Dlgs 231/2002. In caso di cessata pubblicazione dei parametri di riferimento di cui sopra saranno
    individuati altri alternativi equivalenti.
4.  Eventuali contestazioni non daranno diritto a sospensione nei pagamenti.Inadempienze rispetto alle condizioni di pagamento da parte
    del Committente daranno diritto a P.T.M. Srl di sospendere le forniture in corso e ad esigere, per quelle successive, il pagamento anticipato.
IV. Riservato dominio
1.  P.T.M. Srl si riserva la proprietà delle merci fomite fino al ricevimento dell'intero pagamento connesso con il contratto stipulato
    con il Committente.
2.  L'esercizio di riservato dominio ed il pegno in garanzia delle merci oggetto di fornitura da parte di P.T.M. Srl non danno diritto
    al recesso dal contratto se non espressamente dichiarato per iscritto da P.T.M. Srl .
3.  Il Committente ha il diritto di continuare a vendere le merci fornite nel corso degli ordinari rapporti commerciali; comunque si
    stabilisce già da questo momento che tutti i ricavi ottenuti dal Committente nella rivendita delle merci fornite da P.T.M. Srl,
    in quanto tali o rilavorate, saranno ceduti a P.T.M. Srl a come crediti da clienti del Committente per l'ammontare del prezzo della merce
    fornita  (I.V.A.  inclusa) così  come  concordato tra   P.T.M. Srl ed  il Committente.
II. Committente  è  autorizzato  ad   incassare  questi  crediti  da  clienti  del Committente anche dopo che essi siano stati ceduti
    a . P.T.M. Srl Il diritto di P.T.M. Srl ad incassare direttamente i crediti da clienti del Committente rimane comunque inalterato;
    in ogni caso P.T.M. Srl si impegna a non incassare i crediti da clienti del Committente fintantoché il Committente rispetti i propri
    obblighi di pagamento e non sia in difetto nei pagamenti. Se il Committente è comunque  in  difetto di pagamento,  P.T.M. Srl  può
    pretendere che il Committente renda noti i suoi crediti da clienti ed i suoi debitori, che renda disponibili tutte le informazioni
    necessarie per la riscossione, che ne consegni tutta la relativa documentazione e dia comunicazione della cessione ai debitori (terze parti).
4.  La lavorazione o trasformazione delle merci sarà sempre eseguita da parte del Committente per P.T.M. Srl. Se le merci fomite vengono
    lavorate con altre che  non  appartengono  a  P.T.M. Srl,    P.T.M. Srl acquisirà  la comproprietà dei materiali così ottenuti in
    proporzione al valore delle merci fomite rispetto a quelle lavorate al momento delle lavorazioni.
5.  Se le merci fomite sono unite in modo inseparabile ad altre merci che non appartengono a P.T.M. Srl, P.T.M. Srl acquisirà la comproprietà
    dei nuovi materiali in proporzione al valore delle merci fornite rispetto ai nuovi materiali ottenuti.
6.  Il Committente non potrà dare né in pegno né in garanzia le merci fornite. In
    caso di sequestro, di confisca o di altre disposizioni di terze parti, il Committente dovrà informare P.T.M. Srl senza ritardo e
    fornirle tutte le informazioni e la documentazione necessarie per garantire i diritti di P.T.M. Srl. Ufficiali Giudiziari e/o terze
    parti devono essere informati sui diritti di proprietà di P.T.M. Srl.
V.  Consegne: tempi e quantitativi
1.  I termini di consegna si intendono altresì a decorrere dalla completa e concorde definizione di ogni dettaglio dell'ordine (disegni,
    specifiche tecniche e di qualità) ivi compreso il versamento di eventuali importi da pagarsi in anticipo. I tempi di consegna si
    interrompono qualora il Committente decida di modificare il disegno o l'articolo: essi decorrono nuovamente, e se necessario vengono
    aggiornati, a partire dalla data di approvazione di dette modifiche da parte del Committente.
2.  Le spedizioni parziali sono ammesse, a meno che il Committente non informi P.T.M. Srl per iscritto che ciò comporta un danno per l'uso.
3.  I termini di consegna indicati sono da intendersi una stima basata sui tempi di lavorazione standard e, nel caso di conferma d'ordine,
    sono da considerarsi salvo imprevisti. Nei casi di forza maggiore, scioperi, cause indipendenti dalla volontà di P.T.M. Srl o per
    avverse condizioni atmosferiche, i termini di consegna vengono prorogati per la stessa durata delle cause di impedimento.
4.  Per far fronte ad eventuali scarti di fabbricazione e di cottura, P.T.M. Srl mette in lavorazione una eccedenza di circa il 10% sui
    quantitativi ordinati. Questa eccedenza sarà eventualmente consegnata e fatturata in più.
5.  Eventuali  ritardi  nelle  consegne  per motivate  cause  non  daranno diritto  al Committente di annullare l'ordinazione, né di
    richiedere indennizzo alcuno.
VI. Spedizioni - Rischi connessi
1.  Se non diversamente concordato, le spedizioni si intendono 'franco nostro stabilimento".
2.  Le spedizioni avvengono a rischio e a carico del Committente; questo vale anche per i resi di materiali.
3.  In assenza di precise istruzioni da parte del Committente le spedizioni avverranno con le modalità da noi ritenute più convenienti.
    Gli imballi verranno fatturati al costo e non saranno accettati di ritorno.
4.  In caso di mercé pervenuta danneggiata, il Committente, per poter attivare eventuali
coperture assicurative, dovrà fame contestazione scritta al vettore all'atto della consegna, con copia alla P.T.M. Srl entro 8 giorni.
VII.Diritti di proprietà
1.  Il Committente si impegna ad informare immediatamente P.T.M. Srl circa i diritti di proprietà rivendicati da terze parti relativamente
    alle merci fomite e a permettere a P.T.M. Srl  di assumere difesa legale a proprie spese. P.T.M. Srl ha diritto ad effettuare, a proprie
    spese, le necessarie modifiche conseguenti alle affermazione del diritto di proprietà di terze parti, e questo anche per i beni già
    forniti e pagati.
2.  Nel caso in cui a P.T.M. Srl sia dato divieto di produrre o fornire da parte di terze parti, che rivendicano per sé il diritto di
    proprietà, P.T.M. Srl è autorizzata - a condizione che questo non costituisca violazione di tale diritto di proprietà - a sospendere la
    lavorazione fintantoché venga chiarita la situazione dal punto di vista legale da parte del Committente o delle terze parti.
    Se P.T.M. Srl ritiene di non poter ragionevolmente proseguire la lavorazione dell'ordine, a causa del tempo trascorso, P.T.M. Srl avrà
    diritto alla rescissione del contratto.
3.  Il Committente sarà responsabile verso P.T.M. Srl affinchè le prestazioni di terze parti siano libere da vincoli dì proprietà di terzi
    ed esonererà P.T.M. Srl da ogni corrispondente rivendicazione di terze parti.
VIII.Garanzia P.T.M. Srl garantisce i prodotti consegnati per 12 mesi dalla data di consegna. La garanzia è limitata alla sostituzione,
    franco nostra fabbrica, dei pezzi resisi inservibili per accertato difetto di materiale. L'esame dei difetti e delle loro cause avverrà
    sempre presso gli stabilimenti di P.T.M. Srl sulla base dei campioni prelevati dalle forniture contestate. Il cliente dovrà mettere a
    disposizione i campioni.
IX. Risarcimento danni - Responsabilità civile
1.  Se un prodotto è soggetto a specifiche, esso si intende privo di difetti di materiale se sono state rispettate le tolleranze riconosciute
    del processo produttivo. Quegli articoli che presentano solo minime variazioni di forma, piccole asperità o incrinature si considerano
    esenti da difetti di materiale.
2.  Il livello qualitativo fornito garantisce, salvo quanto diversamente specificato e concordato, una difettosità del prodotto inferiore
    ad AQL 1.
3.  Difetti evidenti devono essere comunicati espressamente ed immediatamente a P.T.M. Srl, specificando i riferimenti dettagliati dei
    documenti di spedizione ed i dati di rintracciabilità indicati sugli imballi. Dopo il riconoscimento da parte di P.T.M. Srl della
    presenza di un difetto, si potrà avere, a scelta di , P.T.M. Srl la rilavorazione del materiale difettoso oppure la spedizione di
    materiale in sostituzione. In caso di rilavorazione P.T.M. Srl si impegna a sostenere i costi necessari per l'eliminazione del difetto
    con riferimento ai costi di trasporto, di manodopera e per i materiali, con esclusione di eventuali costi sostenuti per il trasferimento
    delle merci fornite in un luogo diverso da quello di adempimento del contratto.
4.  P.T.M. Srl risponde di eventuali richieste di risarcimento danni secondo le
vigenti disposizioni di legge, ivi compresi i termini di prescrizione. ù
X.  Progettazione - Stampi
1.  Il fatto che la progettazione ed il materiale dei pezzi che P.T.M. Srl deve produrre siano idonei e privi di inconvenienti viene
    stabilito in base alle prove ed alle verifiche del Committente. Tutte le proposte, i disegni di progettazione e gli altri documenti
    ceduti da P.T.M. Srl al Committente rimangono di proprietà della P.T.M. Srl ed in assenza di consenso scritto non possono essere
    divulgati a terzi.   P.T.M. Srl  mantiene   l'esclusivo  diritto   di   utilizzo  dei  disegni  di progettazione, degli stampi e delle
    attrezzature costruiti secondo questi disegni. Il Committente risponde del legittimo utilizzo dei disegni, degli schizzi, dei modelli,
    etc.consegnati a P.T.M. Srl.
2.  Le attrezzature rimangono di proprietà della P.T.M. Srl anche nel caso in cui sia stata addebitata una partecipazione alle spese.
3.  In tal caso P.T.M. Srl si impegna ad utilizzare detti stampi ed attrezzature esclusivamente a fronte degli ordini del Committente
    che ha contribuito in modo significativo alla copertura dei costi di costruzione.
4.  In assenza di continuità di ordini da parte del Committente i relativi stampi verranno conservati da P.T.M. Srl per un periodo massimo
    di 5 anni dall'ultimo ordine di fornitura. Dopo tale periodo di inattività produttiva P.T.M. Srl si riserva il diritto di rottamare o di
    trasformare gli stampi in questione.
XI. Luogo di adempimento del contratto - Foro Competente - Diritto applicabile - Altro
1.  Se non diversamente ed espressamente concordato, il luogo di adempimento del contratto è la sede legale della P.T.M. Srl.
2.  Per qualsiasi controversia legale si stabilisce l'esclusiva competenza dell'Autorità Giudiziaria del Foro di Torre Annunziata.
3.  Si applica esclusivamente il diritto italiano.
4.  Nel caso in cui una clausola di queste condizioni o una parte di clausola, dovesse essere o diventare nulla, le restanti condizioni, o
    la restante parte di una condizione, rimangono comunque valide.
5.  La lingua di riferimento del contratto è quella italiana. Se accanto a questa ne viene utilizzata un'altra, il testo italiano ha priorità.












 
 
Alcuni prodotti

 

 
 

 
 
Area riservata
E-mail: 
 
 
Password: 
 
Codice Sicurezza:  

 

  
 
Registrazione